Armadi su misura ad ante scorrevoli completamente personalizzabili

I locali nelle abitazioni sono sempre più piccoli, e anche l'armadio si è evoluto ed è cambiato nelle caratteristiche strutturali, nell'estetica e per le funzioni.

Una delle caratteristiche principali che sono notevolmente mutate per guadagnare spazio è stato il sistema di apertura: sono così nati gli armadi ad ante scorrevoli.

Se hai necessità di un mobile simile ma non trovi nulla che ti soddisfi sul mercato, puoi rivolgerti a Mobile su Misura, che realizzerà l’armadio dei tuoi sogni.

 

Caratteristiche tecniche

 

Un armadio ad ante scorrevoli ha caratteristiche differenti da un armadio classico, infatti ad un ingombro uguale corrisponde un volume interno maggiore, ma anche la necessità di un maggior spazio d'azione per poterlo utilizzare.

Internamente si potranno modificare nel tempo le misure; i ripiani, tanti quanti uno desidera averne, hanno circa 8 – 10 cm di profondità in meno rispetto alla scocca proprio per il sistema di chiusura; l'anta stessa occupa poco più di 3 cm di profondità, misura che varia in base al tipo di legno utilizzato.

 

Da piccoli a grandi armadi

 

L'armadio ad ante scorrevoli può avere diverse misure e altrettante ante.

Si parte da un armadio a due ante che può essere formato, internamente, da uno o due vani con binario di scorrimento superiore interno o esterno se l'altezza è superiore a 200 cm.

Si passa poi a un armadio a tre ante scorrevoli con binario superiore esterno e larghezza fino a 207,5 cm.

Per finire l'armadio di dimensioni più grandi arriva fino a 412,5 cm di larghezza e si presenta con quattro ante.

 

Allestimento interno

 

Come ogni mobile che si rispetti, l'armadio deve soddisfare le esigenze della persona che lo utilizzerà, per questo motivo l'allestimento interno è personalizzabile.

Possiamo inserire più cassetti e più ripiani, che hanno uno spessore variabile dai 19 ai 25 mm, oltre ai tubi appendiabiti. I ripiani potranno essere aggiunti o riposizionati anche dopo il montaggio dell'armadio in quanto le spalle sono provviste di fori per l'ancoraggio dei ripiani a altezze differenti.

 

Colori, materiali e finiture

 

La struttura e le ante di questo genere di armadi possono essere di materiali e colori differenti. Si può scegliere per gli interni di mantenere a vista il colore naturale del legno, potrebbe essere il classico rovere naturale, così da apprezzarne le caratteristiche, oppure optare per una colorazione differente che può andare dal grigio cemento al bianco.

Per quanto riguarda la parte esterna oltre alle colorazioni previste per l'interno ci sono varianti particolari per le ante, queste possono avere tonalità che spaziano dal bordeaux al lime o al petrolio.

Lo zoccolo alla base può variare di altezza a seconda delle esigenze e del gusto dell'acquirente.

Differenti maniglie, sia per materiale che per forma, possono essere scelte e fatte applicare sull'armadio che si è composto.

 

Come scegliere la misura adatta

 

Oltre a dover inserire l'armadio ad ante scorrevoli in un preciso ambiente e quindi calcolare l'ingombro massimo possibile è utile considerare l'utilizzo che dobbiamo fare del nostro nuovo mobile.

Se utilizziamo molti abiti, dobbiamo considerare che, per appenderli in modo che non si sciupino e con facilità, la profondità necessaria deve essere di circa 55 cm; inoltre i tubi appendiabiti devono avere uno spazio sottostante di almeno 120 cm.

Se, al contrario, abbiamo bisogno di un armadio dove riporre maggiormente abiti piegati e biancheria, la profondità necessaria diminuisce a 45 cm.

Inoltre se si desidera un armadio a tutta altezza si deve comunque scegliere un mobile di almeno 3 cm inferiore all'altezza del locale in cui andrà posizionato.

Viene consigliato inoltre di ancorare il muro agli armadi per evitare eventuali ribaltamenti e utilizzare i piedini per metterli in bolla.

 

Tutti questi suggerimenti sono da tener ben presenti quando ci si accinge ad acquistare un armadio ad ante scorrevoli personalizzato, che entrerà a far parte del nostro arredamento e a dare un nuovo volto alla camera in cui è inserito.