Zanzariere a schermatura solare: ci sono bonus?

Zanzariere con schermatura solare: comfort e risparmio con i bonus

Negli ultimi anni sono state progettate soluzioni innovative per migliorare il comfort interno delle abitazioni sotto diversi punti di vista. Le esigenze sotto questo punto di vista non riguardano soltanto la regolazione delle temperature, ma anche e soprattutto la capacità di tenere lontani i fastidiosi insetti come le zanzare. Per fare in modo che questo avvenga, è possibile acquistare zanzariere di ultima generazione che ti consentono di accedere a importanti bonus statali per abbattere i costi direttamente con lo sconto in fattura.

I bonus attualmente in vigore sono attivi fino al 31 dicembre 2024 e permettono di accedere a un importo massimo per complessivi 60 mila euro di spese da portare in detrazione con diverse aliquote a seconda della situazione andando da un minimo del 50% fino a un massimo del 110% previsto per il Superbonus. Avrai certamente sentito parlare delle zanzariere con schermatura solare (in questa pagina trovi tutti i dettagli sui costi) e ti starai chiedendo se danno diritto al bonus. Le normative in materia sono piuttosto precise, riportando dei vincoli che riguardano soprattutto le caratteristiche delle zanzariere.

In quali casi puoi accedere al bonus zanzariere

Il bonus fiscale che ti permette di ottenere un sostanzioso sconto in fattura al momento dell'acquisto e per le spese di installazione è previsto anche e soprattutto per le zanzariere a schermatura solare. Tra l'altro è necessario che questo genere di prodotti presentino un indicatore GTot inferiore a 0,35 punti. Questo parametro porta in conto il rapporto tra energia solare trasmessa e energia incidente. In pratica quanto più piccolo è il GTot, migliore sarà la capacità della rete della zanzariera di schermare gli ambienti interni proteggendoli da raggi solari. Inoltre l'installatore deve dimostrare competenza perché la posa in opera dovrà essere realizzata a regola d'arte per garantire solidità e protezione alla vetratura.

Inoltre ci sono dei vincoli che riguardano l'edificio che deve essere già esistente al momento dell'inizio dei lavori e non gravato da illeciti oppure dal mancato pagamento delle tassazioni previste (Imu, Tari, etc). La zanzariera deve presentare la dicitura CE che è sinonimo di qualità del prodotto e del rispetto degli standard imposti a livello comunitario. Da ricordare che il bonus lo puoi sfruttare sotto forma di detrazione fiscale in termini Irpef e Ires per 10 annualità suddivise in pari importo. In alternativa puoi scegliere l'opzione dello sconto in fattura e della cessione del credito che avviene in una seconda fase.

Prezzi e costi delle zanzariere con schermature solare

I prezzi per le zanzariere con schermatura solare sono indubbiamente più alti perché ti ritrovi ad acquistare un prodotto di maggiore qualità che protegge dalle zanzare ma ti offre anche comfort, il che significa risparmio in bolletta per rinfrescare la casa durante il periodo estivo. Prima di esaminare i costi specifici di questi prodotti, è bene evidenziare dal punto di vista tecnico quale sia la differenza. Queste zanzariere dispongono di un telaio che viene applicato sulla struttura della finestra o su quello della porta con l’inserimento di un’apposita rete. La rete rappresenta l'elemento di differenziazione perché creata con fitto strato che ostacola l'ingresso degli insetti e che consente anche di catturare e schermare i raggi solari per un effetto tipico da filtro protettivo. I costi delle zanzariere a schermatura solare vengono sviluppati a metro quadrato e possono differire per tantissimi aspetti. Volendo dare un'indicazione di massima è possibile evidenziare che un prodotto di buona qualità viene venduto solitamente tra gli 80 e i 100 euro al metro quadrato per cui si parla praticamente di un prezzo raddoppiato rispetto alle zanzariere tradizionali. C'è però da sottolineare che in questo modo proteggi la tua casa dai raggi solari e accedi anche al bonus fiscale.